OTTAVIA - COMUNE DI MONTESPERTOLI

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home | Buon Senso | Cambio di destinazione d’uso con opere

Cambio di destinazione d’uso con opere

E-mail Stampa PDF

Cambio di destinazione d’uso con opere

intervento superiore alla manutenzione straordinaria1

Il cambio di destinazione d’uso di un organismo edilizio, attuato attraverso la realizzazione d’opere edilizie, costituisce sempre un ipotesi di categoria edilizia di grado superiore alla manutenzione straordinaria. L’esecuzione dei lavori, anche se di modesta entità, come, ad esempio la realizzazione e l’integrazione degli impianti tecnici, o dei servizi igienici, porta sempre alla realizzazione di un organismo in tutto o in parte diverso dal precedente, pertanto si delinea sempre l’ipotesi di grado superiore alla manutenzione straordinaria. Non ha importanza la quantità o la natura delle opere, nel momento in cui la realizzazione, la modifica, l’integrazione degli elementi tipologici, sono eseguite per rendere funzionale l’organismo edilizio ad un diverso utilizzo (cambio di destinazione d’uso).

L’intervento è subordinato al pagamento del contributo commisurato al costo di costruzione e per le spese di urbanizzazione, in ragione dell’incremento di carico urbanistico.

1 - Documento redatto dall’Ufficio Edilizia
Ultimo aggiornamento Martedì 18 Dicembre 2012 09:52  

You have no rights to post comments